Preferito Poltrona Frau DU 55 Armchair

Preferito Poltrona Frau DU 55 Armchair
Poltrona Frau Du 55 Prezzo - Preferito Poltrona Frau DU 55 Armchair - Aladefe 2011

Preferito Poltrona Frau Du 55 Prezzo - Poltrona frau recupera i dipinti di un genio dimenticato del layout e porta nella scena d'avanguardia un'icona degli anni '50. Le geometrie arrotondate, l'aspetto di spessore e imbottitura, il rapporto tra pieni e vuoti, portano gastone rinaldi a progettare un sedile dal carattere robusto. Comunica coerenza, completezza ed eleganza all'aspetto iniziale. La rotondità del guscio e l'impeto delle dita del piede offrono stabilità e lusso, per una seduta rilassante e seducente. Forma d'acciaio con imbottitura in poliuretano espanso stampato. Cinghie elastiche per la sospensione del sedile e dello schienale. Piede in tre finiture specifiche: impiallacciato frassino teak teak con punta in ottone anticato, nero o cromato. Rivestimento in pelle pelle frau® o tessuto estraibile.

Associate pubblicare impressionante dà divani letto mondo conveniencestunning divani e divani catalogo letti divano eccezionali angoli chateau d'asbello divano in pelle anticatafresh letti grancasa un quadrato e metà inspiranti divani scontatibeautiful divano divano 2 posti con eccellenti divani e divani negozi.

Lyra appare per la prima volta completamente in pelle all'interno del catalogo poltrona frau del 1934, come variante di una versione precedente con cuscino in velluto del 1916, denominata lira. Anche all'interno della riproduzione del 1934, caratterizzata dallo stile dello schienale arrotondato e rifinito da una fila di chiodi inclusi in pelle, si riconoscono le caratteristiche formali della stanza vittoriana, con una seduta profonda, a braccioli e una spessa oca giù cuscino, molto accogliente. L'imbottitura in crine gommato è posizionata con l'aiuto della mano sulle molle biconiche metalliche della macchina per sedile e schienale. La struttura è in faggio stagionato. Tappezzeria in pelle frau® a base di cuoio, passato storico e pelle soul. ? anche possibile mescolare materiali e rivestimenti in pelle sovrapponendo la seduta e i cuscini di seduta in pelle frau® a base di colore o di sfondo.

La poltrona "1919", così chiamata dalla data del layout, incorpora senza dubbio il codice "128" all'interno dei documenti. Anche se sembra essere stato progettato per un particolare individuo, filiberto ludovico di savoia, duca di pistoia, è diventato uno dei primi e migliori successi del grande pubblico. Reinterpretazione della versione convenzionale di bérgère, il "1919" fornisce, rispetto ai suoi antenati, la potenza del caratteristico capitonné, utilizzato per lo schienale. Non obbligatorio un braccio complementare, destinato ad assistere il posacenere del duca, un famoso fumatore di sigari. Telaio di supporto in faggio pro. Il molleggio di sedile, schienale e bracciolo viene ricevuto con molle biconiche in acciaio legate a mano e appoggiate su cinghie di juta. Il rivestimento del sedile è in crine gommato, contemporaneamente al ritorno e i braccioli sono in crine vegetale lavorato a mano. Il cuscino del sedile è in piuma d'oca. Il layout del nuovo è acquisito con una guida capitonné. Una fila di chiodi inclusi in pelle completa il reso. Il porta-piattino è in noce canaletto cerato.

Potrebbe Piacerti Anche...

Digita Nel Campo Sottostante E Premi Invio / Ritorna per Cercare