Superiore Bergere Armchair

Superiore Bergere Armchair
Poltrona Bergere Online - Superiore Bergere Armchair - Aladefe 2011

Superiore Bergere Armchair - Poltrona classica è una poltrona di design classica prodotta con un robusto corpo in legno di pioppo e faggio. La seduta è imbottita per l'utilizzo di molle metalliche biconiche per offrire la massima consolazione e robustezza. Tutte le imbottiture disponibili in medium liscio o rigido e waterfoam sono ipoallergeniche. Lo schienale è lavorato con tappezzeria tradizionale incorniciata con bottoni tirati a mano inclusi in una poltrona da seduta bassa e genuina per l'analisi e la comunicazione. Copertine da indossare in pelle pieno fiore (provata) e finta pelle. Taglia unica - ora non è fatta su misura. 2 12 mesi di garanzia.

La poltrona bergere è ricoperta da un materiale damascato grigio chiaro e grigio perla, in condizioni incredibili sia nella tappezzeria che nella forma. Brevi record l. Un. Bergere è apparso in francia nel sec. Xvi perché il superamento della sedia eccessiva rigida e solenne del xvi secolo. La riduzione della forma convenzionale ha comportato l'allargamento della seduta, anche se l'imbottitura fredda della parte inferiore della seduta era in contrasto con quella della seduta in tessuto, in seguito si dice che venga chiamata la poltrona dei pastori che grazie al suo posto rilassato e all'eccessivo schienale avvolgente la forma ha permesso il rilassamento del pinnacolo dopo il pascolo.

Struttura di supporto in faggio stagionato. Sedile, schienale e braccioli erano sospesi tramite molle in acciaio a doppio cono legate a mano appoggiate su cinghie di juta. L'imbottitura del sedile è in crine gommato; lo schienale e i braccioli sono in crine vegetale a forma di mano. Il cuscino del sedile è in piuma d'oca. Il design dello schienale viene acquisito con l'ausilio della guida capitonné operativa. Fila di unghie rivestite in pelle similmente abbellisce il reso. Il portatarga è in noce canaletto lavorata a cera. La poltrona "1919", che prende il nome dall'anno in cui è stata progettata, è in realtà archiviata sotto il codice "128". Sebbene progettato per un personaggio particolare, filiberto ludovico di savoia, duca di pistoia, fu uno dei primi superbi successi pubblici. Una reinterpretazione del modello convenzionale di bergere, il "1919" fornisce ai suoi antenati, con la forza di un piccolo braccio complementare come un accento non obbligatorio progettato per mantenere il posacenere dukes, trasformandolo in un famoso fumatore di sigari.

Potrebbe Piacerti Anche...

Digita Nel Campo Sottostante E Premi Invio / Ritorna per Cercare