Magnifico Work In Progress ...: Poltrona Sacco Tutorial

Magnifico Work In Progress ...: Poltrona Sacco Tutorial
Poltrona A Sacco Tutorial - Magnifico Work In Progress ...: Poltrona Sacco Tutorial - Aladefe 2011

Magnifico Work In Progress ...: Poltrona Sacco Tutorial - Chi non considera più la scena in cui il ragioniere oppresso tenta, senza successo, di sedersi sul "terribile pouf" senza scivolare o affondare? In realtà questa poltrona, progettata nel 1968 da tre giovani designer, piero gatti, cesare paolini e franco teodoro, all'epoca del film era già entrata nell'olimpo delle icone del design, trionfando nel 1970 l'ambita bussola d'oro e arrivando in due anni dopo all'interno della collezione moma di new york.

Ho usato la poltrona in questi giorni di inizio estate, caldo e umido, e questo dovrei dire che questo tessuto non riscalda più e ora non si attacca alla pelle, in modo che anche il mio gatto, che istintivamente sceglie il massimo sedili rilassati per i suoi sonnellini ha preferito molto!.

Ho usato la poltrona in questi giorni di inizio estate, calda e umida, e devo dire che questo materiale non si riscalda più e non persiste più con la pelle, in modo che anche il mio gatto, che istintivamente sceglie il massimo sedili comodi per i suoi pisolini ha apprezzato molto un sacco!.

Senza una forma fissa, anticonvenzionale e flessibile, la poltrona sacco non è per niente uguale, tuttavia i cambiamenti si formano basandosi sui desideri delle persone che prendono posto o, invece, sugli individui che vi affondano semplicemente, verso l'imbottitura di polistirene palle.

Debolezze francamente non sono riuscito a scoprirne nessuna, dopo un mese intero di test: si dovrebbe affermare che dovremmo "familiarizzare" con l'oggetto, sperimentando diverse posizioni per individuare quelle che possono essere il massimo per noi.

Senza una forma fissa, anticonvenzionale e versatile, la poltrona sacco non ha eguali, ma le modifiche si modellano a seconda delle esigenze delle persone che si siedono o, in alternativa, delle persone che vi affondano in modo efficace, fino all'imbottitura delle palline di polistirolo.

Il prodotto che ho acquisito è la versione enorme, con dimensioni di circa 70 cm di diametro in una funzione verticale e 120 cm x 80 cm in un ruolo orizzontale. La poltrona è leggera e senza problemi trasportabile, in modo da poterla circolare a piacimento, anche all'esterno. Senza una struttura rigida e veloce, anticonvenzionale e versatile, la poltrona sacco non è mai uguale, ma cambia forma a seconda delle esigenze delle persone che prendono posto o, in alternativa, delle persone che vi affondano in modo efficace, verso l'imbottitura di palle di polistirolo.

Potrebbe Piacerti Anche...

Digita Nel Campo Sottostante E Premi Invio / Ritorna per Cercare