Elegante Nostro Recente Restauro E Nuovo Rivestimento Divano Flexform Modello Maxim, Cliente Di Milano.Obiettivo

Elegante Nostro Recente Restauro E Nuovo Rivestimento Divano Flexform Modello Maxim, Cliente Di Milano.Obiettivo
Cuscini Divano Flexform - Elegante Nostro Recente Restauro E Nuovo Rivestimento Divano Flexform Modello Maxim, Cliente Di Milano.Obiettivo - Aladefe 2011

Elegante Cuscini Divano Flexform - La moda critica e le tensioni lisce che promettono ospitalità e lusso non cambiano. Ma, il modo di sedersi e di abitare il divano è convertito. Da una postura inflessibile, un po 'fissa, a una posa più casual e comoda, vengono forniti gli add-on e le informazioni sono arricchite. Flexform descrive questa alterazione e la traduce da 12 mesi all'anno all'interno del call of design. L'avvento finale è indicato come campiello e porta la firma di antonio citterio, un clothier che ha coordinato l'intera collezione dell'organizzazione meda per 40 anni. Versatile, con un'elegante base in alluminio, potrebbe adattarsi armoniosamente a qualsiasi ambiente, in una casa non pubblica in stile tradizionale o in uno spazio pubblico iper-moderno. I cuscini di seduta hanno un inserto significativo in materiale indeformabile avvolto in uno strato di piuma d'oca, quelli all'interno della parte bassa della schiena sono progettati per estendere la sensazione di morbidezza. Fornito al salone del cellulare 2018, è il miglio migliore l'ultimo di una lunga collezione.

Per precederlo, nel 2017, si è trasformato in adda, un divano con una linea asciutta, leggero nella struttura e caratterizzato da una base tubolare metallica rivestita in pelle o materiale sollevato dal pavimento su dita in acciaio. Il segno distintivo è una lunghezza che crea una leggera malinconia della superficie che favorisce e accentua la naturale piega che si crea nell'atto di appoggiarsi. Il 2012 è invece il 12 mesi di evergreen che assume forme entusiasmanti per il bracciolo che si stacca dallo schienale stabilendosi come una corolla. Un elemento che adorna un prodotto sottile, delicato e delicato. Il modello di punta del 2010 garantisce i desideri dorati: il sogno morbido è flessibile, flessibile e camaleontico; profondo o molto profondo, con bracciolo basso o bracciolo eccessivo, lineare o modulare, si presta a configurazioni uniche e combina la base in acciaio con il rivestimento in pelle su cui si rilassa il cuscino. Nel 2008 il punto focale è quello restituito che è enfatizzato nel divano cestone: progettato per essere collocato al centro di una stanza, ha i lati e lo schienale scoperti con larghe strisce di cuoio intrecciate su un corpo di acciaio. Il progetto è completato dai piccoli tavoli progettati per essere ancorati alla struttura, spostando la configurazione.

Potrebbe Piacerti Anche...

Digita Nel Campo Sottostante E Premi Invio / Ritorna per Cercare